Prezzi box bimbi

Prezzi box bimbi: quanto costa un box per bambini ?

I box per bambini sono spazi sicuri dove i piccoli possono giocare o riposare in quei momenti in cui noi genitori siamo temporaneamente impossibilitati a star loro vicino. Non sono indispensabili, ma sono sempre più ricercati dai neo-genitori in quanto garantiscono la sicurezza del bimbo e rappresentano anche un momento di intrattenimento e gioco, aiutando di conseguenza lo sviluppo cognitivo e creativo del bambino.

Ci sono molti modelli di box sul mercato, ognuno con le sue caratteristiche, qualità e punti di forza. Il prezzo di questi dispositivi varia a seconda della tipologia di box, dei materiali con cui è costruito e degli accessori inclusi.

Ma quali sono i prezzi dei box per bimbi? Andiamo a scoprirlo.

Prezzi box per bambini

Nell’acquisto di un box entrano in gioco molti fattori diversi, e i prezzi del box neonati variano in base ad essi, ma in linea generale i prezzi di un box per bambini oscillano fra i 40 e i 200 euro. Va da sé quindi che il prezzo medio di un box per bambini si aggiri intorno ai 120 euro.

Quanto costa un box per bambini

Prima dell’acquisto sarà bene valutare le abitudini familiari e decidere se si necessita di un box da casa o da viaggio, ad esempio. Allo stesso modo, materiali e accessori giocano un grande ruolo nella differenza di prezzo fra i vari box.

Un box meno costoso non sarà necessariamente di minore qualità, ma potrebbe necessitare dell’acquisto di accessori in più che andrebbero ad annullare il risparmio economico; allo stesso modo, un box di lusso potrebbe non corrispondere alle necessità del genitore o del bambino e quindi equivalere ad uno spreco di soldi.

Ultimo, ma non per importanza, il brand del box gioca un suo ruolo sia nel prezzo che nella scelta da parte dei genitori, infatti volenti o nolenti, i nostri acquisti sono tutti influenzati dai nomi con cui associamo determinate caratteristiche e standard di qualità.

Anche, o forse specialmente, quando si tratta di prodotti per bambini, ci sono sicuramente due o tre brand in particolare che spuntano immediatamente nella nostra testa.

Andiamo quindi a vedere i prezzi dei box per bimbi di alcuni di questi brand nello specifico.

Box Brevi prezzi

Brevi è un’azienda Italiana leader nei prodotti della prima infanzia. I loro box sono di alta qualità, presentano quasi tutti accessori e materiali pregiati e seguono tutte le norme di sicurezza.

Questo brand ha diverse linee di box presenti sul mercato, fra cui una linea di box lettini che sono una soluzione ideale per chi viaggia spesso. Il box lettino è un box molto leggero, richiudibile ad ombrello e che all’occorrenza può essere utilizzato come culla.

Da questo si evince che quest’azienda unisce soluzioni ben studiate per le necessità del bimbo e dei genitori ad un design sempre innovativo e di buon gusto.

I loro prezzi rimangono perlopiù nella fascia alta, variando dai 100 ai 170 euro in media, ad eccezione dei lettini che sono leggermente più economici, intorno ai 70 euro.

Box Cam prezzi

Chi non ricorda il famoso jingle “Cam il mondo del bambino”? Cam è sicuramente uno dei nomi più conosciuti quando si tratta di prodotti per l’infanzia. Quest’azienda pluripremiata punta tutto sul Made in Italy e la loro attenzione e cura per ogni aspetto della vita del neonato si riflette nei loro prodotti.

I box Cam sono improntati alla sicurezza, ma anche ad incoraggiare i bambini alla scoperta, grazie alle loro maniglie di sostegno e ai tappeti gioco. I prodotti della linea Cam, infatti, cercano di concentrare il massimo divertimento per il bambino nel minor spazio possibile, senza ovviamente dimenticare il fattore comfort.

Nonostante il brand rinomato, Cam offre soluzioni box accessibili a tutti. I prezzi dei loro box sono infatti compresi fra i 60 e i 190 euro.

Box Chicco prezzi

Chicco è un altro marchio che non ha bisogno di presentazioni. Da sempre al fianco di genitori e bambini, difficile trovare qualcuno che non sia cresciuto con almeno un prodotto di quest’azienda. I loro prodotti si distinguono per un design intuitivo e colorato, sono robusti e di lunga durata nel tempo.

Al momento c’è solo un box per bambini Chicco sul mercato, l’Open Box Chicco. Questo box è molto spazioso ed ha una struttura in acciaio rivestita in poliestere che ne garantisce stabilità e sicurezza. Presenta inoltre una comoda apertura laterale, cosicché possiate interagire e giocare con i vostri piccoli stando comodamente di fronte a loro, mentre i pargoli rimangono al sicuro nel box. Il prezzo di questo prodotto è di 139 euro.

Oltre ai brand già presentati, ci sono molte altre aziende che producono box per bambini di ottima qualità. La scelta del box che fa al caso vostro va fatta con scrupolosità, valutando oltre al prezzo anche i pro e i contro di ognuno. Se non siete ancora sicuri su quale box acquistare, vi consiglio la lettura della mia guida ai migliori box per bimbi del 2020.

Come utilizzare al meglio un box per bambini

Prezzi box per bambiniIl box per bambini è un prodotto pensato per la sicurezza e l’intrattenimento dei bambini quando noi genitori siamo momentaneamente occupati con altre faccende.

Come tutto ciò che riguarda i neonati, anche questo dispositivo va usato facendo attenzione e seguendo delle regole. Innanzitutto, sarà buona norma non tenere il box troppo lontano da noi, in modo da poter sempre tenere sotto controllo ciò che fa nostro figlio mentre è all’interno. Anche ai nostri bimbi, soprattutto durante i primi utilizzi, darà più sicurezza sapere dove ci troviamo.

E’ importante ricordare inoltre che il box va utilizzato solo quando necessario, altrimenti il bambino potrebbe sentirsi trascurato o percepirlo come una punizione. A questo proposito, sarà buona norma abituare i bambini al box standogli accanto e giocando con loro le prime volte che lo utilizzano.

Ricordate inoltre che nel periodo in cui viene usato il box, vostro figlio è nel suo sviluppo psicomotorio e quindi sarà dannoso lasciarlo troppo a lungo dentro il box, in quanto esso ne limiterà la possibilità di movimento.

Se volete imparare come utilizzare al meglio questo dispositivo, vi consiglio la lettura della guida completa all’utilizzo di un box per bambini.

ARTICOLI CORRELATI