Crema smagliature gravidanza

Migliore crema smagliature gravidanza – Classifica Top 5

#1
Pancina smagliature gravidanza

1. Pancina crema antismagliature gravidanza

La migliore in assoluto

#2
#2
crema smagliature gravidanza revamin

2. Revamin crema smagliature gravidanza

La migliore per pelli sensibili

#2
#3
Rilastil crema antismagliature

3. Rilastil crema antismagliature gravidanza

La migliore qualità-prezzo

#4
Ardaraz crema antismagliature rassodante

4. Ardaraz crema antismagliature rassodante

La più venduta

#5
#5
#5
Mustela crema prevenzione smagliature

5. Mustela crema prevenzione smagliature

La più economica

Le 5 migliori creme anti-smagliature in gravidanza

Uno dei nemici più agguerriti e temuti per noi donne è il tempo, e le sue armi più affilate sono le smagliature e la cellulite. Nessuna di noi ne è esente, c’è chi le conosce in giovanissima età, chi dopo aver preso qualche chilo ma tutte le abbiamo affrontate durante e dopo la gravidanza.

Oggi, però, il tempo è diventato un nemico meno temuto grazie alle numerose ed efficaci creme contro le smagliature in gravidanza presenti sul mercato.

So per esperienza quanto una gravidanza possa essere invasiva e quanto sia difficile vedersi di nuovo belle dinanzi allo specchio e, per questo motivo, oggi ho deciso di presentarvi i cinque migliori prodotti per smagliature in gravidanza

IL MIGLIORE IN ASSOLUTO

IL MIGLIORE IN ASSOLUTO

LA MIGLIORE IN ASSOLUTO

LA MIGLIORE IN ASSOLUTO

LA MIGLIORE IN ASSOLUTO

LA MIGLIORE IN ASSOLUTO

LA MIGLIORE IN ASSOLUTO

1. Pancina crema antismagliature gravidanza

Pancina smagliature gravidanza

Pro

  • Antiossidante
  • Idratante 
  • Contiene prodotti naturali
  • Perfetta contro smagliature rosse e smagliature bianche

Contro

  • Non adatta alle pelli molto sensibili

Recensione:

La prima crema di cui vi parlo quest’oggi è la Pancina, la migliore crema antismagliature in gravidanza disponibile sul mercato.


Il flaconcino da 200ml è stato progettato per nutrire, rassodare e tonificare la pelle rendendola più elastica, morbida e soda. Per farlo, non rinuncia all’utilizzo di molti prodotti naturali come aloe vera, olio d’oliva, olio di germe di grano e burro di cupuaçu.


Grazie a quest’inedita composizione contribuisce a rafforzare la produzione di collagene, garantendo al tuo corpo una pelle più soda e tonica. 


Gli stessi ingredienti hanno anche il compito di elasticizzare maggiormente la pelle e di idratarla in profondità. Inoltre, la crema contribuisce alla rigenerazione delle cellule della pelle grazie all’aloe e ai peptidi di nuova generazione. 


È un prodotto antiossidante ed emolliente che contribuisce a proteggere la pelle dall’azione degradante dei radicali liberi. 


Un altro aspetto molto positivo e, questa volta, meno tecnico è dato dal fatto che questa crema non unge la pelle, permettendovi di indossare dei vestiti anche dopo un solo minuto trascorso dall’applicazione.


In più ha un odore assolutamente discreto, senza lasciarvi nel naso e addosso una sensazione di prodotto chimico.

IL MIGLIORE IN ASSOLUTO

IL MIGLIORE IN ASSOLUTO

LA MIGLIORE IN ASSOLUTO

LA MIGLIORE IN ASSOLUTO

LA MIGLIORE IN ASSOLUTO

LA MIGLIORE IN ASSOLUTO

LA MIGLIORE PER PELLI SENSIBILI

2. Revamin crema smagliature gravidanza

crema smagliature gravidanza revamin

Pro

  • Aumenta l'elasticità della pelle
  • Schiarisce le smagliature e ne previene l'insorgere 
  • Nutre e idrata la pelle
  • Realizzata con ingredienti naturali
  • Particolarmente efficace sulle smagliature sulla pancia

Contro

  • Un po’ appiccicosa

Recensione:

Il secondo prodotto di cui parliamo è la crema per smagliature Revamin Stretch Mark, formulata con ingredienti naturali in grado di schiarire le smagliature e renderle meno visibili.


La composizione di questa crema è pensata per essere estremamente efficace già dai primi utilizzi, e promette di conferire alla pelle elasticità ed idratazione con un utilizzo regolare.


Il consiglio è quello di applicare questa crema sulle zone della pelle dove sono presenti smagliature per due volte al giorno: i migliori risultati si ottengono naturalmente con un uso costante e regolare.


Questa crema è in grado di ridurre la visibilità delle smagliature, stimolando la sintesi di collagene e favorendo il processo di schiarimento, ed è anche in grado di ridurre il rischio di comparsa di nuove smagliature.


L'ingrediente principale di questa crema contro le smagliature è l'Aloe Vera, in grado di idratare profondamente la pelle e di rafforzarne i meccanismi di difesa.


Il gel estratto da questa pianta è cicatrizzante e in grado di rafforzare la produzione di collagene ed elastina.


Gli oli contenuti nel prodotto sono in grado di rigenerare la pelle e di migliorarne significativamente l'elasticità: l'olio di nocciolo di albicocca è fonte naturale di vitamine, mentre l'olio di avocado è un ottimo levigante e rigenerante.


La vitamina E è un ottimo antiossidante ed è in grado di migliorare l'aspetto della pelle, mentre la vitamina C protegge l'epidermide dai radicali liberi e aiuta a migliorare l'aspetto delle macchie.


Tutti questi ingredienti naturali contribuiscono a rendere la pelle nutrita, soda e priva di imperfezioni: la vostra pelle risulterà compatta, liscia ma anche profondamente idratata.

LA MIGLIORE QUALITA' - PREZZO

3. Rilastil crema antismagliature gravidanza

Rilastil crema antismagliature

Pro

  • Adatto a tutte le pelli 
  • Emolliente
  • Disponibile in due taglie (125ml o 200ml)
  • Clinicamente testata

Contro

  • Poco aggressiva

Recensione:

Se avete bisogno di un prodotto ancor meno invadente, la crema Rilastil fa al caso vostro, infatti sul mercato non troverete un tubetto più attento alla sensibilità della vostra pelle.


Il prodotto della nota casa dermatologica italiana è uno dei migliori che potrete trovare sul mercato. Pensata esclusivamente per le future mamme in dolce attesa, questa crema è adatta ad ogni tipo di pelle, clinicamente testata, ipoallergenica e senza derivati del grano.


Questo vi garantirà un’esperienza d’utilizzo senza alcuna controindicazione, lasciandovi beneficiare dei soli aspetti positivi. 


Il prodotto è emolliente, ciò significa che andrà a sfiammare le parti della pelle maggiormente stressate dalla gravidanza, idratandole ed elasticizzandole grazie alla sua composizione unica. 


Amminoacidi essenziali, olio di crusca di riso e un ricco complesso vitaminico sono i tre ingredienti fondamentali di questa crema che vi assicurerà una pelle più morbida e la scomparsa delle smagliature più lievi.


Nel caso di smagliature più evidenti è consigliata l’assunzione di una dose maggiore che vi garantirà di eliminare anche le cicatrici più evidenti. 


Un aspetto fondamentale di questa crema è la garanzia che non vi siano tracce di alcool, conservanti, coloranti e profumo.


La presenza di nickel, cobalto, cromo, palladio e mercurio è inferiore ad una parte per milione, garantendovi un prodotto certificato e non aggressivo per la vostra pelle. 

LA PIU' VENDUTA

4. Ardaraz crema antismagliature rassodante

Ardaraz crema antismagliature rassodante

Pro

  • Attiva la circolazione sanguigna 
  • Tonifica

Contro

  • Odore un po’ forte

Recensione:

La casa dermatologica spagnola ha creato quella che, oggi, è diventata una delle creme antismagliature in gravidanza più vendute sul mercato.


Questo prodotto, pur permettendovi di risparmiare qualche euro rispetto alle creme precedenti, non vi deluderà affatto. Viene pubblicizzato con lo slogan “lo consiglierai alle tue amiche” e devo dire che è stato proprio così.


La crema attiva la circolazione sanguigna e potenzia la rigenerazione cutanea, grazie alla sua composizione che contiene aloe vera, olio d’argan, collagene idrolizzato ed elastina. 


Pensato sia per le future mamme che per quelle che hanno appena partorito, questo prodotto si concentra sulla riduzione delle smagliature post gravidanza e sulla tonificazione della pelle. 


Per alcuni l’odore della crema è un pochino troppo forte e, una volta spalmata, qualcuno si è lamentato del fatto che fosse un po’ appiccicosa.


Come vi ho detto, nella crema è presente il collagene, che sicuramente la rende meno “asciutta” delle altre due che vi ho presentato.


Ciononostante, rimane un ottimo prodotto che svolge il suo compito alla lettera e non vi lascerà affatto insoddisfatte!

LA PIU' ECONOMICA

5. Mustela crema prevenzione smagliature

Mustela crema prevenzione smagliature

Pro

  • Clinicamente testata 
  • Anallergica 
  • Perfetta contro smagliature rosse e smagliature bianche

Contro

  • Flacone più piccolo della media (150ml)
  • Potrebbero insorgere grumi

Recensione:

La crema della casa francese Mustela è adatta a tutte le pelli e a diversi scopi, non soltanto alle smagliature da gravidanza. 


Si presenta in un tubetto rosso meno capiente dei precedenti (solo 150ml) e questo può rappresentare un problema per chi ne deve fare un utilizzo copioso e frequente. Si tratta di una crema clinicamente testa, con il 96% di successo nelle prove anallergiche. 


Composta, tra le altre cose, da cera d’ape e burro di Karité assicura di riuscire a modellare e ridefinire anche le pelli più colpite dalle smagliature. 


Deve essere applicata almeno una volta al giorno sulle parti interessate ed è consigliato il doppio utilizzo quotidiano, uno al mattino e uno la sera.

 

Non è indicata per chi ha avuto dei parti cesarei, in quanto potrebbe dare fastidio nella zona in cui è presente la cicatrice del parto. 


Alcuni hanno lamentato l’insorgenza di grumi durante i massaggi e un odore un po’ troppo deciso al momento dell’apertura.


Scegliere una crema anti-smagliature in gravidanza

Come detto, scegliere una delle migliori creme antismagliature da usare durante la gravidanza non è affatto un’operazione semplice. 

Ognuna di noi, infatti sia durante la gravidanza che dopo il parto, va incontro a necessità diverse, a seconda delle reazioni del proprio corpo.

Ma sebbene le situazioni che si vengono a creare siano tutte differenti tra loro, una buona crema contro le smagliature post gravidanza deve soddisfare alcuni requisiti.

Perciò in questa breve guida cercherò di elencare le caratteristiche a cui dovete assolutamente badare al momento della vostra scelta

Composizione

Come prima cosa voglio portare alla vostra attenzione l’importanza di scegliere una crema che rispetti gli standard di qualità e superi i test clinici

Le creme per le donne in gravidanza, infatti, sono tutte sottoposte ad innumerevoli controlli e la loro composizione deve essere specificata accuratamente per consentire, a chi come noi ne ha bisogno, di compiere la scelta che più fa al caso suo. 

Naturale vs Artificiale

Moltissime creme si compongono di uno o più ingredienti già presenti in natura e non ricavati chimicamente. Uno di questi, ad esempio, è l’ottimo burro di cupuaçu, estratto in Amazzonia e famosissimo per le sue incredibili proprietà nutritive. 

Infatti al giorno d'oggi si tende sempre più a concentrarsi sulla provenienza degli ingredienti di ciò che assumiamo.

Perciò, ho cercato di proporvi solo delle creme che oltre a contenere ingredienti naturali, siano anche totalmente prive di elementi tossici e dannosi come mercurio, cromo etc. 

Allergie

Trattandosi di creme destinate a zone molto delicate come glutei, seno, fianchi e pancia bisogna essere molto attenti anche alle possibili reazioni allergiche che queste terapie potrebbero originare. 

Per questo, ritengo fondamentale controllare sempre che una crema per smagliature in gravidanza sia stata sottoposta, ed abbia superato, i più comuni test anallergici. 

Come detto, la grande sensibilità della pelle nelle zone illustrate potrebbe comunque causarvi qualche fastidio, per questo motivo il mio consiglio è quello di scegliere sempre la crema più adatta al vostro corpo, senza badare troppo alle differenze di prezzo. 

Proprietà nutritive

Vi ho già parlato delle diverse composizioni delle creme ma in questo caso voglio spiegarvi anche a cosa serva scegliere una crema con aloe vera al posto di una con il solo collagene

Infatti, ogni crema si concentra maggiormente su un preciso aspetto, vi è quella che vi garantirà una maggiore idratazione a scapito però di un’efficacia nella rimozione delle vecchie smagliature

Altre, invece, con trattamenti più aggressivi, potranno essere più efficaci e diminuire anche quelle smagliature che sembravano ineliminabili, ultimamente molti studi si sono concentrati sull’importanza della vitamina E poiché sembra che sia in grado di ridurre le cicatrici e rendere molto meno visibili le smagliature. 

Altre creme si concentrano sui retinoidi, derivati della vitamina A, utilizzati localmente ed esclusivamente dopo il parto per via della loro maggiore aggressività. 

Infine alcune si concentrano maggiormente sulla presenza di sostanze esfolianti, in grado di rimuovere le cellule superficiali morte e stimolare la produzione di elastina e collagene

Formato

Il formato delle creme per smagliature in gravidanza è un altro aspetto da non sottovalutare sia da un punto di vista pratico che meramente economico.

Ad esempio, come vi ho mostrato qualche riga fa, una crema da 50ml può essere perfetta per il trattamento locale e specifico di una determinata area senza costringervi a comprare un tubetto più grande che non finirete.

Al contrario, se andrete ad utilizzare un flacone da 50ml su tutto il corpo sarete costrette a ricomprarlo più volte arrivando a spendere una cifra nettamente più alta che con l’acquisto di una crema da 200ml

Per questo, vi consiglio di osservare bene il formato al momento dell’acquisto e di scegliere in base alle vostre esigenze. 

Personalmente, ho sempre preferito l’utilizzo di una crema “per tutto il corpo” optando quindi per il formato da 200ml che mi ha accompagnata durante tutta la gravidanza e non solo. 

Praticità e comodità di utilizzo

Per scegliere una buona crema non si può prescindere dall’analizzare anche la sua comodità di utilizzo.

A tal proposito vi consiglio di optare per una crema che si asciughi in breve tempo sul corpo e che non unga particolarmente. Mi è capitato più volte di aver unto tutte le lenzuola dopo averla spalmata di sera o, peggio, i vestiti dopo averla usata al mattino. 

Per questo motivo ho cercato di indicarvi nelle recensioni quali delle creme fosse più adatta ad un uso costante e quotidiano.

Invece, in termini di comodità d’uso, la questione si fa più soggettiva. Io, dal canto mio, ho sempre preferito il classico flaconcino piramidale in plastica più rapido e comodo da spargere prima sulla mano e poi sul corpo. 

Nel caso preferiste qualcos’altro è spesso disponibile anche il confezionamento simile a quello di una cipria, un po' meno comodo nell’utilizzo immediato e quotidiano. 

Tipo di smagliature

Le smagliature non sono tutte uguali!

Alcune si presentano di colore rosso, più o meno acceso. Le smagliature rosse in gravidanza sono le più recenti e facili da sconfiggere.

Si tratta del primo stadio della loro formazione, sono lisce e non si sente alcuna differenza con altre zone del corpo al tatto. 

Il colore rosso può durare anche un anno e mezzo o due. In questo caso è importante scegliere delle creme indicate e trovare sollievo immediato.

Nel caso di quelle bianche, invece, noterete una maggiore depressione della pelle affiancata da alcune increspature orizzontali e un colore perlaceo. 

Queste sono le più vecchie e sedimentate e necessitano di un’azione più duratura e mirata

Come utilizzare al meglio una crema per smagliature

Purtroppo, le creme non fanno miracoli e, per questo, ho pensato di parlarvi di come utilizzarle al meglio e di cosa fare per accompagnare questo trattamento

Innanzitutto, le smagliature possono sorgere anche al di fuori di una gravidanza e le cause imputabili possono essere un forte aumento o una forte perdita di peso, un periodo di grande stress o l’impianto di protesi al seno

Nel nostro caso per combattere l’insorgere di queste, onestamente inevitabili, cicatrici dovrete seguire una corretta alimentazione sia prima che dopo il parto, evitando di prendere peso in modo incontrollato, per quanto sia difficile. 

In secondo luogo, sarà molto importante che, nel periodo  della gravidanza, vi manteniate idratate assumendo grandi quantità d’acqua durante tutta la giornata.

Sebbene in gravidanza ogni tipo di sforzo sia severamente vietato mantenere un buon livello di esercizio fisico vi aiuterà a migliorare l’elasticità della pelle e aumentare il flusso sanguigno. 

A questo punto possiamo tornare alle nostre creme, che dovrete utilizzare quotidianamente e senza lesinare sulle quantità. Infatti, alcune zone del vostro corpo vi richiederanno più applicazioni ma non spaventatevi: è perfettamente normale!

Di norma, un utilizzo comune e corretto delle creme antismagliature è quello che ci vede impegnate a coccolare il nostro corpo al mattino e alla sera, due volte al giorno

Questo, ovviamente, varia da caso a caso passando da applicazioni molto più frequenti a quelle più rare e mirate su un'area specifica. 

Linee guida sull’uso di una crema anti smagliature

In sintesi, l’utilizzo di queste creme è molto semplice ed è sufficiente rispettare poche regole per un trattamento efficace. 

  • Usate le creme con costanza, ricordandovi sempre di applicare una buona quantità del prodotto su tutte le zone interessate;
  • È preferibile un utilizzo moderato due volte al giorno, per quanto non ci siano grandi controindicazioni nel caso vogliate usarne un po’ di più;
  • Le creme vanno spalmate con cura e in modo omogeneo, non dimenticate di passare la mano più volte ma senza troppo vigore perché potrebbe essere controproducente;
  • Cercate di ritagliarvi due momenti al giorno in cui possiate attendere qualche minuto per lasciare che la crema si asciughi correttamente, in caso contrario – oltre a macchiare lenzuola e vestiti – sarà molto meno efficace. 

Spero di aver chiarito ogni vostro dubbio ed avervi accompagnato con successo nella scelta di una buona crema. 

Adesso, non vi resta che cliccare ed acquistare una delle cinque creme che vi ho consigliato.

Domande comuni sulle creme antismagliature

Nel caso aveste ancora qualche dubbio ho raccolto per voi le domande più comuni sulle creme antismagliature, in modo da chiarivi ogni perplessità.

Le creme sono dannose per il bambino in gravidanza?

No, nel modo più assoluto. Ad eccezione di poche creme più aggressive composte da vitamina A, le creme non daranno fastidio al vostro bimbo ma daranno a voi un grande sollievo e vi aiuteranno a riprendervi con rapidità dalla gravidanza.

Quando iniziare il trattamento?

È consigliabile iniziare fin dagli esordi della gravidanza. Per quanto le creme non vi assicureranno completa protezione dall’insorgenza delle smagliature vi aiuteranno a combatterle fin da subito, riducendo di molto il rischio di grandi ed evidenti cicatrici.

Utilizzando le creme non avrò smagliature?

Purtroppo, questo non ve lo posso garantire, anzi. Evitare le smagliature in gravidanza fa parte del gioco e per combatterle possiamo solo armarci delle nostre fidate creme e cercare di prevenire al meglio la loro insorgenza.