miglior tablet per bambini

I 5 Migliori Tablet Per Bambini Del 2021

#1
tablet per bambini clementoni

1. Tablet Per Bambini Clementoni

Il migliore in assoluto

#2
tablet per bambini zonmai

2. Tablet Per Bambini Zonmai

Il migliore qualità-prezzo

#3
tablet per bambini vankyo s7

3. Tablet Per Bambini Vankyo S7

Il più economico

#4
tablet per bambini vankyo z1

4. Tablet Per Bambini Vankyo Z1

Il più venduto

#5
tablet per bambini vatenick

5. Tablet Per Bambini Vatenick

Il più versatile

I 5 migliori tablet per bambini - Classifica 2021

Abbiamo selezionato 20 diversi tablet per bambini e dopo averli testati ed analizzati uno ad uno possiamo dirvi con certezza qual è il miglior tablet per bambini del 2021.

I modelli all'interno della nostra classifica sono tutti molto validi, ma tra di loro spicca sicuramente il tablet per bambini Clementoni, che permette di monitorare i progressi didattici dei bambini, e il tablet Vatenick, con un'ottima modalità di controllo parentale.

Se invece state cercando un tablet per bambini adatto a tutte le tasche, continuate a leggere perché abbiamo trovato il modello che fa al caso vostro.

IL MIGLIORE IN ASSOLUTO

IL MIGLIORE IN ASSOLUTO

LA MIGLIORE IN ASSOLUTO

1. Tablet Per Bambini Clementoni

tablet per bambini clementoni

Pro

  • Buona memoria
  • Tanti contenuti educativi
  • Controllo parentale
  • Registro progressi per seguire il bambino nell’apprendimento
  • Connessione 3G

Contro

  • Non è il modello più economico

Recensione:

Il primo modello di cui parliamo è il tablet per bambini Clementoni, pensato per essere un vero e proprio tablet android per il primo approccio dei bambini al mondo digitale.


Il controllo parentale garantisce la sicurezza dell'utilizzo, infatti tramite il Family Sistem è possibile mettere in comunicazione il tablet con qualsiasi dispositivo, sia Android che iOS, per monitorare le attività del bambino.


Potete impostare la lista dei siti web preferiti, gestire le attività che i bambini svolgono sul tablet, e seguire i loro apprendimenti grazie al Registro Progressi.


I contenuti educativi presenti nel tablet sono moltissimi, tutti pensati affinché i bambini possano apprendere la scrittura, le forme, i colori, i numeri e persino l'inglese, sempre divertendosi.


Tra le diverse app pre-installate troviamo YouTube Kids, che permette ai bambini di guardare i loro cartoni animati preferiti e di ascoltare playlist musicali pensate per loro.


L'app Cinema Holo permette, grazie alla struttura in cartoncino da assemblare che viene fornita nella confezione originale, di unire il mondo digitale a quello manuale.


Potranno giocare ai registi, scegliendo i personaggi e la scenografia, e basterà poi spegnere la luce perché possano godere della magia degli ologrammi.


Ci sono anche diverse app dedicate all'apprendimento della lingua inglese, e un'app particolare che permette ai bambini di prendersi cura di animali digitali, per favorire lo sviluppo dell'area emotiva ed espressiva dei bambini.


Il design è studiato appositamente per i più piccoli: la cover antiurto permette loro di giocare in tutta sicurezza ed evita possibili incidenti.

IL MIGLIORE QUALITA' - PREZZO

2. Tablet Per Bambini Zonmai

tablet per bambini zonmai

Pro

  • Schermo piuttosto grande
  • Custodia protettiva in silicone
  • Ottimo rapporto qualità-prezzo
  • Memoria espandibile

Contro

  • La batteria potrebbe avere una durata migliore

Recensione:

Il secondo prodotto nella nostra classifica è il tablet per bambini Zonmai, che presenta uno schermo piuttosto grande con un'ottima risoluzione (1024 × 600 pixel).


Uno dei punti di forza di questo modello è sicuramente la memoria espandibile, che parte da una base di 32 GB e può arrivare fino a 64 GB, in modo da poter archiviare un buon numero di canzoni, app o giochi.


Il tablet presenta l'ultimo sistema Android, certificato da Google GMS, che permette di accedere a Google Play, Netflix e Youtube.


Questo modello è adatto a bambini di età compresa tra 2 e 12 anni, e grazie all'app per il controllo parentale preinstallata, i genitori possono godere di un maggiore controllo, scegliendo manualmente i contenuti che saranno disponibili per i bambini.


La custodia protettiva in silicone è dotata di un supporto regolabile, in modo che il tablet possa essere sostenuto senza dover usare entrambe le mani.


La risoluzione HD è molto buona, perché permette di visionare diversi contenuti con una grande definizione, e anche le prestazioni del dispositivo sono molto buone: difficilmente si blocca, ed è molto veloce.

IL PIU' ECONOMICO

3. Tablet Per Bambini Vankyo S7

tablet per bambini vankyo s7

Pro

  • Pennino incluso
  • Prezzo molto conveniente
  • Controllo parentale
  • Buona durata della batteria
  • Memoria espandibile

Contro

  • La fotocamera potrebbe essere migliore

Recensione:

Il terzo prodotto di cui parliamo è il più economico presente nella nostra classifica, ed è il tablet per bambini Vankyo.


Prima di tutto va notata la buonissima capacità della memoria, che parte da 32 GB ma è espandibile fino a 128 GB inserendo una microSD.


La batteria garantisce un utilizzo fino a 8 ore con una singola carica.


Il display è pensato per avere pochi riflessi e per dare più luminosità: la retroilluminazione si può regolare secondo le proprie preferenze e quelle dei propri figli.


Il controllo parentale permette di creare e personalizzare dei profili per i bambini, selezionando manualmente i contenuti che ritenete più adatti.


Si può controllare anche il tempo di utilizzo dello schermo, e le impostazioni di sicurezza possono essere modificate in base all'età dei bambini.


I bambini possono così navigare autonomamente, ma in sicurezza, nei diversi siti autorizzati.


Il tablet supporta anche una vasta gamma di contenuti interessanti ed educativi: giochi, video, app per imparare, lettura e musica.


La custodia è colorata e regolabile a 360 gradi, per consentire ai bambini di utilizzare il tablet senza doverlo continuamente sostenere con le mani.

IL PIU' VENDUTO

4. Tablet Per Bambini Vankyo Z1

tablet per bambini vankyo z1

Pro

  • Memoria espandibile fino a 128 GB
  • Controllo parentale
  • Schermo molto luminoso
  • Cover con supporto regolabile

Contro

  • La batteria potrebbe avere una durata maggiore

Recensione:

Anche il quarto modello della nostra classifica è un tablet per bambini Vankyo in assoluto il più venduto in Italia al momento.


Il controllo parentale permette di limitare i tempi di utilizzo del tablet, e di gestire i diversi profili che si possono creare.


La navigazione in internet è sicura perché si possono impostare con precisione i contenuti disponibili per i bambini.


Il display è luminoso, con colori vivaci, ed è disponibile una funzione in grado di regolare automaticamente la retroilluminazione in modo da non gravare troppo sugli occhi dei bambini.


L'unico nota da fare a questo dispositivo è che la batteria potrebbe avere una durata maggiore.


Nonostante questo, il Vankyo Z1 può essere usato per almeno cinque o sei ore, dopo una singola carica.


Il tablet supporta una serie di contenuti adatti ai bambini, divertenti e perfetti per imparare: tra i quali giochi, video e app per leggere ed ascoltare la musica.


La custodia colorata protegge il tablet da eventuali urti o cadute, ed è dotata di un supporto ad anello regolabile per permettere ai bambini di utilizzarlo a mani libere oltre che facilitarne il trasporto.

IL PIU' VERSATILE

5. Tablet Per Bambini Vatenick

tablet per bambini vatenick

Pro

  • Molto resistente
  • Dotato di pennino
  • Batteria di lunga durata
  • Memoria espandibile fino a 128 GB
  • Controllo parentale
  • Peso ridotto

Contro

  • La luminosità potrebbe essere più alta

Recensione:

L'ultimo prodotto di cui parliamo è il tablet per bambini Vatenick, apprezzato dai genitori e dai bambini sia per la batteria di lunga durata che per il peso ridotto.


È disponibile uno spazio di archiviazione fino a 32 GB, che possono essere aumentati fino a 128 GB grazie allo slot per micro SD.


La batteria garantisce una buona durata, anche se ovviamente l'autonomia si abbassa se si utilizzano applicazioni pesanti.


È disponibile una modalità notturna, da utilizzare per salvaguardare gli occhi dei bambini quando si utilizza il tablet la sera.


La modalità controllo parentale garantisce ai genitori la possibilità di impostare diversi obiettivi di istruzione, di assicurarsi che i bambini navighino in siti sicuri, e di controllare il tempo di utilizzo del dispositivo.


La custodia in silicone inclusa è progettata per proteggere il tablet dalla polvere o da eventuali cadute, ed è dotata di una staffa posteriore che supportare il tablet in modo da non dover utilizzare le mani per sostenerlo.

Come scegliere un tablet per bambini

Un tablet per bambini può essere un accessorio molto utile per la crescita dei propri figli, specialmente adesso che la tecnologia è parte integrante delle vite di tutti.

Ma siccome scegliere il modello che si adatta meglio alle esigenze dei vostri bambini non è un'impresa semplice, per aiutarvi abbiamo creato una pratica guida dove troverete tutti i criteri a cui fare attenzione durante l'acquisto del miglior tablet per bambini.

Tipologia dello schermo

La tipologia dello schermo è un aspetto da non sottovalutare, anche quando di tratta della scelta di un tablet per giocare.

Ci sono due caratteristiche fondamentali che un tablet per bambini dovrebbe avere: la prima è il multitouch, che permette di toccare lo schermo in più punti contemporaneamente, esattamente come si fa con i moderni smartphone o tablet per adulti.

La seconda è la presenza di uno schermo capacitivo, che permette ai bambini di utilizzare accessori specifici come penne per tablet.

Questa seconda funzione è ormai presente nella maggior parte dei tablet, ma è sempre meglio controllare per sicurezza.

Dimensioni e risoluzione del display

Il display può avere diverse dimensioni e diversi livelli di risoluzione: in genere i tablet per bimbi hanno una grandezza compresa tra i sette e i nove pollici, ma ne esistono anche con schermi più grandi.

La risoluzione invece è quel valore che permette di determinare quanto nitide e chiare saranno le immagini sullo schermo, anche questo un fattore importante per i bambini, specialmente se si pensa di utilizzare il tablet per vedere film e cartoni animati.

Memoria

Anche la memoria è una caratteristica che va presa in considerazione quando si va a scegliere un tablet per bambini: bisogna prima di tutto differenziare tra memoria RAM e memoria interna.

Memoria RAM

La memoria RAM è la memoria che ha il compito di immagazzinare informazioni temporanee che provengono da applicazioni e vari programmi in utilizzo: una RAM elevata permette, tra le tante cose, di passare da un'app all'altra senza che avvengano blocchi o refresh.

Questa potrebbe non essere una delle caratteristiche che interessano particolarmente ai bambini, ma in generale sarebbe meglio scegliere un tablet che abbia almeno 1GB di RAM.

Memoria interna

La memoria interna è sostanzialmente lo spazio di archiviazione per le app, i giochi, le foto, i video e qualsiasi altro tipo di contenuto che andrete a salvare sul tablet.

La scelta in questo caso è abbastanza personale, e dipende soprattutto dall'utilizzo che si vuole fare del tablet, e dall'utilizzo che ne faranno i bambini.

In caso di dubbio potete sempre pensare di acquistare un tablet con una memoria base, che possa poi essere eventualmente ampliata con una microSD.

Quest'ultima è sostanzialmente una memoria esterna che permette di aggiungere spazio di archiviazione.

Batteria e autonomia

La batteria è un altro aspetto molto importante da considerare perché indica su che livello si attesta l'autonomia del dispositivo dopo una singola carica.

Assicuratevi che il tablet che volete acquistare abbia un'autonomia di almeno 5 ore dopo una singola carica, perché un'autonomia minore potrebbe andare ad inficiare su sessioni di apprendimento o semplicemente sul momento del gioco.

Ci sono tablet per bambini con un'autonomia molto più alta, perfetti per quelle situazioni in cui i bambini devono viaggiare per qualche ora, magari in macchina o in aereo.

In questo caso un'autonomia maggiore garantisce l'utilizzo del tablet anche per lunghi viaggi.

Nella scatola tendenzialmente si trova sempre un classico caricabatterie da muro, ma è sempre meglio controllare prima dell'acquisto.

Il caricabatterie da muro può semplificare di molto l'uso quotidiano, senza sarete costretti a dipendere dalla ricarica via cavo USB, quindi da un computer.

Connettività

Se state pensando di acquistare un tablet per bambini vorrete sicuramente un dispositivo che sia in grado di connettersi, navigare e interfacciarsi in maniera ottimale.

Se scegliete un tablet senza SIM, assicuratevi di avere in casa una connessione WiFi che funzioni bene, in modo che i vostri figli possano connettersi alla rete senza problemi.

Non tutti i tablet hanno la possibilità di connettersi alla rete: alcuni, più simili a console educative, hanno già delle app preinstallate e non prevedono la possibilità di collegarsi ad internet.

Se pensate che i vostri figli non siano ancora pronti ma volete acquistare un tablet che possa essere utilizzato anche negli anni successivi, potete sempre scegliere di disattivare la connessione!

Ci sono anche diversi tablet che presentano la possibilità di inserire una SIM card, in modo da non dover rimanere necessariamente legati alla presenza della rete WiFi.

Questi tablet sono particolarmente consigliati se si viaggia spesso.

Sicurezza

La sicurezza è ovviamente un parametro chiave durante la scelta, specialmente quando si parla di bambini molto piccoli: prima di scegliere il tablet giusto è necessario considerare se il dispositivo è adatto per l'età dei vostri bambini.

Esistono dispositivi specifici per un'età particolare, come i tablet per bambini di 2 anni o i tablet per bambini di 6 anni, oppure si posso scegliere tablet in grado di soddisfare si i bisogni dei bambini più grandi che di quelli più piccoli.

Oltre all'età verificate sempre che sia presente e utilizzabile il parental control, dal quale potete limitare l'accesso ad una serie di contenuti, di controllare il tempo di utilizzo del dispositivo, e in alcuni casi anche di monitorare i progressi educativi dei propri figli.

Accessori

In questa categoria rientrano tutta una serie di caratteristiche che non sono necessariamente fondamentali, ma che possono risultare utili nella scelta del miglior tablet per bambini.

Fotocamera

Ormai la maggior parte dei tablet, anche quelli per bambini, sono muniti di fotocamere interne ed esterne, ma va comunque ricordato che questi tablet non sono pensati per scattare fotografie, quindi la loro qualità è sicuramente inferiore rispetto ad altri dispositivi.

Questo non dovrebbe essere un problema, considerato il target di questi dispositivi, però è comunque bene tenerlo a mente.

Una fotocamera con una risoluzione media, non troppo bassa e non troppo alta, può essere un buon metodo per insegnare ai bambini come fare i loro primi scatti, e per lasciarli sperimentare liberamente.

Porte

Le porte a disposizione sono un altro parametro da tenere a mente durante la scelta del vostro dispositivo.

Le porte USB permettono di caricare il tablet ma anche di connetterlo al computer, così come le porte HDMI permettono di collegare il tablet a televisori o proiettori.

Controllate anche che ci sia la porta Jack audio per le cuffie, in modo da permettere ai bambini di vedere video e cartoni senza disturbare chi sta intorno.

Domande comuni sull’acquisto di un tablet per bambini

Se giunti a questo punto avete ancora qualche dubbio su quale modello faccia per voi, ecco le domande più comuni che i genitori si pongono durante la scelta del miglior tablet per bambini.

La custodia per il tablet è necessaria?

Per quanto i tablet per bambini siano costruiti con materiali che risultano particolarmente resistenti ad urti e cadute, non è raro che i bambini riescano comunque a farli cadere spesso e a rovinarli.

Per questo motivo una buona custodia, in gomma o silicone, è assolutamente necessaria per evitare che il tablet si rovini facilmente.

DISCLAIMER AFFILIAZIONI: Genitorisidiventa.it partecipa al Programma Affiliazione Amazon EU, un programma di affiliazione che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it. In qualità di Affiliato Amazon, il proprietario del sito riceve un guadagno per ciascun acquisto idoneo.