miglior seggiolone pappa

I 5 Migliori Seggioloni Pappa Del 2021

#1
seggiolone pappa chicco polly progres5

1. Seggiolone Chicco Polly Progres5

Il migliore in assoluto

#2
seggiolone pappa maxi-cosi minla

2. Seggiolone Pappa Maxi-Cosi Minla

Il migliore qualità-prezzo

#3
seggiolone pappa cam mini plus

3. Seggiolone Pappa CAM Mini Plus

Il più economico

#4
seggiolone prima pappa peg perego

4. Seggiolone Prima Pappa Peg Perego

Il più venduto

#5
seggiolone hauck alpha plus

5. Seggiolone Pappa Hauck Alpha Plus 

Il più versatile

I 5 migliori seggioloni pappa - Classifica 2021

Abbiamo selezionato 14 diversi seggioloni e dopo averli testati ed analizzati possiamo finalmente dirvi con certezza quali sono i migliori seggioloni pappa del 2021.

I modelli presenti nella nostra classifica sono tutti molto validi, ma tra quelli che ci hanno colpito di più spicca certamente il seggiolone Chicco, compatto e regolabile in moltissime posizioni diverse, ed il seggiolone CAM, apprezzatissimo da molti genitori per il suo costo molto contenuto.

Se invece state cercando un seggiolone in legno continuate a leggere perché abbiamo trovato il modello che fa al caso vostro.

IL MIGLIORE IN ASSOLUTO

IL MIGLIORE IN ASSOLUTO

IL MIGLIORE IN ASSOLUTO

1. Seggiolone Chicco Polly Progres5

seggiolone pappa chicco polly progres5

Pro

  • Ottimi materiali
  • Seduta rimovibile
  • Compatto e pratico
  • Altezza regolabile
  • Schienale reclinabile

Contro

  • Riduttore per il neonato va acquistato a parte
  • Non è il modello più economico

Recensione:

Il primo modello che abbiamo recensito è questo seggiolone marca Chicco, considerato da moltissimi genitori come il miglior seggiolone pappa attualmente in circolazione.


La caratteristica più apprezzata di questo seggiolone è lo schienale reclinabile in quattro posizioni diverse: da quella più adatta ai bambini appena nati (la posizione sdraietta) a quella per bambini più cresciuti (la posizione seduta.)


Un altro grande vantaggio di questo modello è la seduta rimovibile, che può tranquillamente essere usata come un rialzo per sedie.


Questa funzionalità, molto apprezzata dai genitori, permette di far sedere il bimbo a tavola anche fuori casa.


Basta appoggiare la seduta sulla sedia che si vuole utilizzare, assicurarla con le due cinghie di sicurezza apposite (una sotto la sedia, una dietro lo schienale) e il gioco è fatto.


Questo seggiolone accompagna la crescita del bambino dalla nascita fino ai tre anni (fino ad un massimo di 15 chili).


L'altezza è regolabile su otto livelli differenti, per potersi adattare meglio al tavolo.


Anche il poggiagambe, il poggiapiedi e il vassoio sono tutti regolabili, il vassoio è inoltre dotato di una copertura protettiva, facilmente rimovibile e lavabile in lavastoviglie. 


Una volta chiuso, il seggiolone è compatto e facile da trasportare grazie alle sue pratiche quattro ruote.


L'unica pecca di questo prodotto è che il riduttore per neonati non viene venduto insieme ma va acquistato a parte, aumentato di fatto la spesa totale.

IL MIGLIORE QUALITA' - PREZZO

2. Seggiolone Pappa Maxi-Cosi Minla

seggiolone pappa maxi-cosi minla

Pro

  • Si può usare fino ai sette anni
  • Facile da pulire
  • Ottimo rapporto-qualità prezzo
  • Molto compatto

Contro

  • Le ruote non sono bloccabili

Recensione:

Il secondo modello nella nostra classifica è il seggiolone pappa marca Maxi-Cosi, adatto fin dalla nascita e utilizzabile con altre funzioni fino ai sette anni (fino ad un massimo di 30 chili.)


Questo seggiolone infatti è trasformabile e copre sei funzioni in un singolo prodotto: funge da sdraietta per neonati, seggiolone pappa per bambini piccoli, sedia per i bambini più grandi, rialzo per le sedie (con o senza vassoio) e sgabello per i bambini più grandi.


Il seggiolone ha una seduta ergonomica imbottita e un poggiapiedi regolabile, e nella confezione è incluso anche un cuscino riduttore.


Anche l'altezza è regolabile, fino a nove diverse posizioni, il che rende questo seggiolone perfetto per ogni tavolo.


Questo particolare modello è anche molto facile da pulire: grazie al tessuto idrorepellente di alta qualità è sufficiente pulirlo con un panno umido.


La fodera si può semplicemente rimuovere e lavare in lavatrice.


Anche il ripiano di plastica può essere pulito in modo molto rapido, basta usare una spugna bagnata oppure si può sganciare e mettere in lavastoviglie.


Grazie al suo design compatto e pieghevole, il seggiolone può facilmente essere riposto senza occupare spazio e senza fare troppa fatica.


Da chiuso occupa soltanto 30 cm di larghezza, e si trasporta facilmente grazie alle ruote anteriori.


L'unico lato negativo di questo seggiolone multifunzione è il fatto che le ruote non sono bloccabili, il che può risultare pericoloso se il bambino si agita o si muove molto.

IL PIU' ECONOMICO

3. Seggiolone Pappa CAM Mini Plus

seggiolone pappa cam mini plus

Pro

  • Prezzo molto contenuto
  • Buona qualità dei materiali
  • Schienale regolabile
  • Facile da pulire

Contro

  • Non è molto leggero
  • Non ha ruote

Recensione:

Il terzo prodotto di cui parliamo nella nostra classifica dei migliori seggioloni per bimbi è questo seggiolone marca CAM, adatto dai primi mesi di nascita del bambino fino ai tre anni (fino ad un massimo di 15 chili.)


Il punto di forza di questo seggiolone è sicuramente il prezzo, pur non risparmiando sulla qualità dei materiali.


Lo schienale è regolabile in tre diverse inclinazioni, e anche il poggiapiedi e il ripiano di plastica possono essere regolati a seconda delle esigenze del bambino.


Il sedile è dotato di cinture regolabili che permettono di legare sia le spalle che la vita del bambino in totale sicurezza.


Il seggiolone è anche dotato di un contenitore sotto il sedile, che può essere utilizzato per esempio per riporre i giochi durante il momento della pappa.


Un'altra caratteristica molto apprezzata è anche la facilità di pulizia: la struttura in plastica permette una pulizia rapida e veloce con una semplice spugnetta umida.


Il lato negativo di questo seggiolone è la mancanza delle ruote, unito al fatto che non risulta particolarmente leggero. 


Nonostante questo, una volta chiuso e piegato occupa comunque poco spazio.

IL PIU' VENDUTO

4. Seggiolone Prima Pappa Peg Perego

seggiolone prima pappa peg perego

Pro

  • Materiali di ottima qualità
  • Facile da riporre
  • Molto versatile

Contro

  • La seduta in ecopelle può far sudare il bambino d'estate

Recensione:

Il quarto modello di cui parliamo è il seggiolone Peg Perego, in assoluto il più venduto sul mercato, ed adatto a bambini dai sei mesi fino ai tre anni (fino ad un massimo di 15 chili.)


Lo schienale di questo seggiolone è regolabile in cinque diverse posizioni, che riescono così ad accompagnare il bimbo durante tutte le fasi della crescita.


Nei primi mesi può essere utilizzato come una comoda sdraietta, per poi diventare un pratico seggiolone più in là.


La pedana poggiapiedi è regolabile, sia in lunghezza che in inclinazione, e il seggiolino ha una forma anatomica ed è imbottito.


Sono presenti anche delle cinture di sicurezza con un attacco a cinque punti, per garantire il massimo della sicurezza al bambino.


Anche l'altezza è regolabile, in sette posizioni diverse, e sul seggiolone è presente anche uno spartigambe, perfetto per mantenere il bambino in una posizione stabile e affidabile.


Questo modello è anche dotato di un doppio vassoio estraibile.


Le rotelle sono ricoperte di una gomma antigraffio e sono sterzanti, molto comode per spostare il seggiolone senza incorrere nel rischio di rovinare i pavimenti più delicati.


Una volta chiuso, il seggiolone risulta molto compatto e facile da riporre.

IL PIU' VERSATILE

5. Seggiolone Pappa Hauck Alpha Plus

seggiolone hauck alpha plus

Pro

  • Ottima qualità dei materiali
  • Estremamente versatile
  • Poco ingombrante
  • Utilizzabile fino a 90 chili

Contro

  • Più pesante rispetto ad altri modelli
  • Vassoio più stretto

Recensione:

L'ultimo prodotto che abbiamo recensito è il seggiolino per mangiare Hauck, il quale è realizzato interamente in legno di faggio europeo. 


In più è molto apprezzato dai genitori per la sua versatilità, ed è considerato da molti il migliore seggiolone in legno per bambini.


L'Hauck è adatto fin dai primi mesi di vita e può poi essere utilizzato durante tutta la crescita, fino ad arrivare ad un massimo di 90 chili.

 

Questa caratteristica lo rende in assoluto il seggiolone evolutivo più resistente nella nostra classifica.


La seduta, comoda e confortevole, e il poggiapiedi sono regolabili e adattabili alla crescita del bambino.


Il poggiapiedi e il piano di appoggio si possono rimuovere senza problemi, in modo da trasformare il seggiolone in una sedia quando il bambino sarà cresciuto.


A differenza di altri modelli già descritti, questo seggiolone manca di un vassoio ampio, il che potrebbe essere un problema durante il momento della pappa.


Va comunque considerato che essendo pensato per essere accostato al tavolo, quindi la mancanza di un vassoio ampio non dovrebbe essere un problema.


Nel seggiolone è previsto anche un sistema di cinghie di sicurezza, con attacco a cinque punti, che può essere fissato allo schienale con una comoda chiusura in velcro.


La cintura di sicurezza è regolabile e si adatta benissimo alla crescita del bambino, potendo essere rimossa del tutto quando il bambino non ne avrà più bisogno.

Come scegliere un seggiolone pappa per bambini

Il seggiolone è un elemento di arredo indispensabile durante l'infanzia sia per i genitori che per i bambini.

In quanto rappresenta un posto sicuro in cui il bambino può consumare i suoi pasti, permettendogli allo stesso tempo di stare a tavola con i genitori senza correre pericoli.

Per questo scegliere il miglior seggiolone non è un'impresa semplice: ci sono moltissime caratteristiche da prendere in considerazione, senza contare i bisogni specifici sia dei bambini che dei genitori.

Per aiutarvi in questa scelta abbiamo messo insieme questa pratica guida dove troverete tutti i criteri a cui fare attenzione durante l'acquisto.

Materiali

I materiali di fabbricazione sono sicuramente una caratteristica importantissima: in commercio possiamo trovare una grande quantità di seggioloni, prodotti con diversi materiali. Ognuno di questi ha dei lati positivi e dei lati negativi.

I seggioloni in legno sono molto eleganti e hanno generalmente un bel design: anche l'occhio vuole la sua parte, e per molti genitori questi seggioloni sono una scelta perfetta perché svolgono egregiamente le loro funzioni, rimanendo comunque più eleganti e ricercati.

Se quello che cercate è un seggiolone poco ingombrante, i seggioloni in plastica sono di solito la scelta migliore: più pratici e leggeri, facilmente trasportabili e generalmente dotati di ruote.

Lasciando un po' a desiderare dal punto di vista del design, ma sono sicuramente più comodi.

Anche il materiale di cui è fatta l'imbottitura della seduta è molto importante, perché deve essere comodo per il bambino ma anche facile da pulire.

State attenti a quei materiali (come l'ecopelle) che durante l'estate potrebbero far sudare i bambini.

Comodità

La seconda caratteristica da prendere in considerazione, e sicuramente la più importante per il bambino, è la comodità.

Il seggiolone deve consentire al bambino di poter stare seduto comodo ed in sicurezza: l'imbottitura deve essere resistente e morbida, mentre lo schienale deve essere ampio e pratico.

Un seggiolone reclinabile può essere usato anche quando il bambino è ancora molto piccolo, e questo è sicuramente un punto a loro favore.

La presenza di una pedana poggiapiedi regolabile garantisce al bambino di non avere costantemente gambe a penzoloni, quindi anche questa è una funzione da tenere a mente.

Detto ciò, il seggiolone deve essere comodo anche per i genitori: la possibilità di regolarlo in altezza consente di adattarlo al tavolo e alla vostra statura, in modo da non doversi abbassare troppo per dare da mangiare al bambino.

Sicurezza

Un'altra caratteristica fondamentale per i genitori è sicuramente la sicurezza dei propri figli: bisogna sempre verificare che la struttura sia solida e stabile, e che il carico massimo per il quale il seggiolone è omologato vada bene per il bambino.

I seggioloni sono generalmente omologati per taglie diverse e per ogni prodotto è indicata sia un'età massima sia un carico massimo.

La sicurezza dei seggioloni di solito è garantita prima di tutto da un'imbracatura di sicurezza, che deve necessariamente essere robusta ma anche comoda, per non infastidire troppo il bambino.

Ci sono diversi tipi di cinture di sicurezza, ma le due più usate sono quelle con tre o cinque attacchi.

Se la seduta è troppo grande sarebbe meglio utilizzare un cuscino riduttore: in alcuni casi è venduto insieme al seggiolone, in altri casi va acquistato separatamente.

Se il seggiolone ha delle ruote, bisogna verificare che sia presente un adeguato sistema di bloccaggio: senza questo bisogna stare estremamente attenti che i movimenti del bambino non facciano muovere troppo il seggiolone.

Pulizia

Un'altra caratteristica fondamentale per i genitori alla ricerca dei migliori seggioloni per bambini è sicuramente la facilità di pulizia, visto che un bambino alle prese con i primi pasti è generalmente fonte di piccoli disastri.

Alcuni seggioloni presentano un'imbottitura rimovibile e lavabile (addirittura in lavatrice), e questo li rende sicuramente più facili da pulire rispetto ad altri modelli.

Anche la presenza di un doppio vassoio può essere molto d'aiuto: quando il bambino ha finito di mangiare si può togliere completamente il vassoio superiore e lavarlo a parte.

Vassoio

A proposito di vassoio: avere un vassoio ampio permette al bambino di giocare in tranquillità durante il momento della pappa e anche di fare meno disastri fuori dal seggiolone.

Alcuni modelli di seggiolone hanno anche un vassoio regolabile, perfetto per adattare il seggiolone alla dimensione del bambino, per farlo mangiare e giocare più comodamente.

Adattabilità agli spazi

L'ultima caratteristica da prendere in considerazione riguarda ancora una volta le vostre necessità personali: il seggiolone è uno strumento fondamentale ma che può essere anche molto ingombrante, specie se in casa non si ha molto spazio.

Se non si ha una cucina molto grande, o se semplicemente c'è necessità di spostare il seggiolone fuori casa, la scelta migliore ricade su un seggiolone pieghevole che si possa richiudere quando necessario.

Ci sono diversi modelli di seggiolone pieghevole, alcuni più ingombranti di altri: l'importante è scegliere in base alle vostre esigenze.

Se avete bisogno di spostarlo spesso, una buona idea potrebbe essere scegliere un seggiolone munito di ruote o semplicemente un modello più leggero (che però con tutta probabilità sarà meno accessoriato di altri.)

Domande comuni sull’acquisto di un seggiolone pappa

Se giunti a questo punto avete ancora qualche dubbio su quale modello faccia per voi, ecco le domande più comuni che i genitori si pongono durante la scelta del miglior seggiolone pappa per bambini.

Qual è il momento migliore per cominciare ad usare un seggiolone per la pappa?

Generalmente l'età più indicata per iniziare ad usare il seggiolone è intorno al sesto mese, quando il bambino è in grado di stare seduto in posizione eretta in modo autonomo e di sostenere la testa senza problemi.

Il seggiolone può essere usato anche qualche mese prima, se sono presenti appositi riduttori o sdraiate con sedile reclinabile. Tra il sesto e l'ottavo mese il seggiolone diventa praticamente indispensabile.

Come capire se il bambino sta comodo ed è a suo agio nel seggiolone?

Fortunatamente in linea di massima è abbastanza facile capire se il bambino si trova a suo agio, una volta messo nel seggiolone: se rimane seduto senza piangere o lamentarsi, significa che non ha problemi con la nuova collocazione.

Se invece il bambino mostra evidenti segni di riluttanza nei confronti del seggiolone è sempre meglio non forzarlo e dargli il tempo necessario per abituarsi o per trovare una posizione migliore. Potrebbe trattarsi soltanto di una questione di tempo!

DISCLAIMER AFFILIAZIONI: Genitorisidiventa.it partecipa al Programma Affiliazione Amazon EU, un programma di affiliazione che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it. In qualità di Affiliato Amazon, il proprietario del sito riceve un guadagno per ciascun acquisto idoneo.