miglior passeggino gemellare

I 5 Migliori Passeggini Gemellari Del 2021

#1
passeggino gemellare hauck roadster

1. Passeggino Gemellare Hauck Roadster

Il migliore in assoluto

#2
passeggino gemellare chic 4 baby

2. Passeggino Gemellare Chic 4 Baby

Il migliore qualità-prezzo

#3
passeggino gemellare festnight

3. Passeggino Gemellare Festnight

Il più economico

#4
passeggino gemellare hauck duett

4. Passeggino Gemellare Hauck Duett

Il più venduto

#5
passeggino gemellare bbtwin

5. Passeggino Gemellare BBtwin

Il più versatile

I 5 migliori passeggini gemellari - Classifica 2021

Dopo avere acquistato 15 diversi passeggini gemellari ed aver passato più di 32 ore a testarli possiamo finalmente dirvi con sicurezza qual è il miglior passeggino gemellare del 2021.

Tra i modelli che abbiamo testato spicca sicuramente il passeggino gemellare Chic 4 Baby, pratico e molto regolabile, ed il passeggino gemellare BBtwin, grazie ai tantissimi accessori inclusi.

Se invece state cercando un passeggino che sia adatto a tutte le tasche e che non scenda a compromessi con la qualità, continuate a leggere perché abbiamo trovato il modello perfetto per le vostre necessità.

IL MIGLIORE IN ASSOLUTO

IL MIGLIORE IN ASSOLUTO

IL MIGLIORE IN ASSOLUTO

1. Passeggino Gemellare Hauck Roadster

passeggino gemellare hauck roadster

Pro

  • Ottimo design
  • Leggero e maneggevole
  • Molto sicuro
  • Manovrabile anche su terreni più sconnessi
  • Schienali reclinabili

Contro

  • Vani portaoggetti poco accessibili

Recensione:

Il primo prodotto nella nostra classifica è il passeggino gemellare Hauck, utilizzabile fin dalla nascita grazie alla possibilità di regolare lo schienale ed il poggiapiedi sono regolati nella posizione sdraiata.


Gli schienali e i poggiapiedi sono regolabili individualmente, per dare il massimo comfort ad entrambi i bambini durante le passeggiate.


Le due capotte possono essere tirate in avanti per offrire una buona protezione contro sole, vento e pioggia.


Il passeggino può essere richiuso con una mano sola, e riesce ad entrare facilmente in quasi ogni tipo di auto.


Nonostante le due sedute siano una accanto all'altra, questo modello ha una larghezza molto contenuta e delle dimensioni compatte, perfetto per passare anche in luoghi più stretti come la maggior parte delle porte.


La cinture di sicurezza a 5 punti e la barra con protezione antiscivolo garantiscono il massimo della sicurezza durante qualsiasi uscita, grazie anche al freno di stazionamento che agisce su entrambi i lati.


Il maniglione continuo permette di spingere in modo confortevole il passeggino, e le ruote anteriori piroettanti e bloccabili aumentano di molto la maneggevolezza anche con due bambini a bordo.


Sono presenti due cesti abbastanza larghi sotto la seduta, che offrono spazio alle necessità dei bambini, a giocattoli o ad altri oggetti, ma questo spazio extra potrebbe risultare poco accessibile per alcuni genitori.


Questo modello è agile e confortevole, ed è facilmente manovrabile anche su terreni più sconnessi grazie alle ruote piuttosto grosse e dotate di sospensioni che riescono ad assorbire bene i colpi.

IL MIGLIORE QUALITA' - PREZZO

2. Passeggino Gemellare Chic 4 Baby

passeggino gemellare chic 4 baby

Pro

  • Accessori inclusi
  • Tettucci pieghevoli e rimovibili
  • Tasche per accessori e cestino
  • Cinture di sicurezza a 5 punti

Contro

  • Non è il modello più economico

Recensione:

Il secondo prodotto di cui parliamo è il passeggino gemellare Chic 4 Baby, dotato di una seduta posteriore che si ribaltabile che permette di utilizzarlo fin dai primi mesi di vita dei bambini.


Gli schienali sono regolabili in tre posizioni, fino ad arrivare alla posizione sdraiata, in modo da garantire il massimo comfort.


Sul tettuccio posteriore sono fissati una finestra trasparente e copribile, e una tasca per gli oggetti.


Insieme al passeggino sono inclusi i seguenti accessori: i riduttori per le sedie, un vassoio con portabibite e una protezione antipioggia.


Anche questo passeggino risulta molto pratico, grazie alle ruote posteriori con camere d'aria doppie e al freno di stazionamento.


Il telaio è dotato di quattro molle e le ruote anteriori sono girevoli.


Le cinture di sicurezza a 5 punti su entrambi i sedili garantiscono il massimo della sicurezza durante le vostre uscite con i bambini.


Un'altra caratteristica molto apprezzata è la presenza di un grande cestino con cerniere laterali per facilitare il carico e lo scarico.

IL PIU' ECONOMICO

3. Passeggino Gemellare Festnight

passeggino gemellare festnight

Pro

  • Prezzo molto accessibile
  • Tettuccio richiudibile
  • Schienali e poggiapiedi regolabili
  • Cestino portaoggetti

Contro

  • Potrebbe risultare un po' pesante

Recensione:

Il terzo prodotto di cui parliamo è il passeggino gemellare Festnight, il modello più economico presente nella nostra classifica, che però non scende assolutamente a compromessi con la qualità.


Questo passeggino è realizzato con una struttura in acciaio che potrebbe risultare leggermente più pesante di altri modelli, ma che è comunque molto leggera e robusta.


Gli schienali sono regolabili fino a tre posizioni diverse, e anche i poggiapiedi possono essere regolati singolarmente.


Il passeggino ha anche un baldacchino pieghevole che fornisce un'ottima protezione contro la luce del sole e contro i raggi UV.


Il freno a pressione che collega entrambe le ruote posteriori, insieme alle ruote anteriori bloccabili e piroettanti a 360°, rendono questo passeggino estremamente facile da manovrare.


La presenza di un comodo cestino, perfetto per riporre qualsiasi oggetto vi possa essere utile durante la passeggiata, è un'altra caratteristica particolarmente apprezzata.


Il passeggino può essere facilmente piegato, per renderlo più facile da trasportare e da riporre in spazi più piccoli.

IL PIU' VENDUTO

4. Passeggino Gemellare Hauck Duett

passeggino gemellare hauck duett

Pro

  • Seduta posteriore rimovibile
  • Pratico e compatto
  • Cinture di sicurezza a 5 punti
  • Adatto per bambini di età diversa

Contro

  • La seduta secondaria potrebbe risultare un po' troppo bassa

Recensione:

Il modello più venduto in Italia al momento è il passeggino gemellare Hauck, perfetto se si hanno bambini di età diversa.


La seduta principale può essere usata sia come comoda navicella per i bambini più piccoli, sia come seduta reversibile in cui il bambino può scegliere se guardare i genitori o la strada.


Il sedile può essere inclinato fino alla posizione perfetta per il riposino, mentre la grande cappottina protegge i bambini sia dal sole che dalla pioggia.


La seduta secondaria, in basso, può essere usata per i bambini più grandi, già in grado di stare seduti da soli.


La posizione di riposo leggermente inclinata permette loro di stare comodi in ogni momento.


Se necessario, le due sedute possono anche essere invertite, e la seduta più in basso può essere rimossa completamente.


Entrambi i sedili garantiscono il massimo della sicurezza grazie alle cinture a 5 punti e alla protezione sulle ruote anteriori.


Le ruote sono a prova di foratura e adatte a ogni terreno, anche a quelli leggermente più sconnessi.


In generale questo passeggino risulta estremamente manovrabile, grazie al leggero telaio in alluminio, alle ruote anteriori piroettanti o fisse, e a quelle posteriori con parafango e protezione dei raggi.


Il maniglione è regolabile in base all'altezza di chi spinge il passeggino, in modo da far camminare i genitori con una postura corretta.


Grazie alle dimensioni contenute questo passeggino riesce tranquillamente a passare attraverso le porte, e può essere richiuso in modo compatto per essere riposto in auto.

IL PIU' VERSATILE

5. Passeggino Gemellare BBtwin

passeggino gemellare bbtwin

Pro

  • Buon numero di accessori inclusi
  • Molto versatile
  • Cinture di sicurezza a 5 punti

Contro

  • Prezzo molto elevato

Recensione:

L'ultimo modello di cui parliamo è il passeggino gemellare BBtwin, in assoluto il modello più versatile presente sul mercato italiano.


Nonostante il prezzo sopra la media, questo passeggino gemellare può sicuramente vantare di un rapporto qualità-prezzo eccellente.


Il telaio in alluminio è solido ma leggero allo stesso tempo, rendendo il passeggino facile da piegare e da riporre dove necessario.


Questo passeggino gemellare con ovetto è anche facile e intuitivo da montare.


Il manubrio è regolabile, il che permette ai genitori di modificarne l'altezza in modo da essere comodi durante le passeggiate.


Anche le sospensioni sono regolabili, e le ruote anteriori girevoli hanno la possibilità di essere bloccate.


I sedili per il passeggino e i seggiolini da auto inclusi possono essere regolati e orientati in maniera indipendente in entrambe le direzioni.


Insieme al passeggino sono incluse anche due navicelle con materassi e fodere lavabili.


Lo schienale del passeggino può essere regolato in tre posizioni diverse: a 45 gradi, in posizione seduta e in posizione orizzontale.


La sicurezza della seduta è garantita dalle cinture a 5 punti e dalla barra di sicurezza.


Insieme agli accessori già menzionati, sono inclusi anche due coprigambe per passeggini, due parapioggia in plastica, due zanzariere e due tettucci per le navicelle. 


Il cestello inferiore e la borsa in dotazione sono comodissimi per riporre qualsiasi oggetto utile durante la passeggiata.

Come scegliere un passeggino gemellare

Scegliere il miglior passeggino gemellare vuol dire analizzare un gran numero di caratteristiche, dalla tipologia alle ruote, dal livello di sicurezza alla qualità della seduta.

E poiché ci sono moltissimi modelli presenti sul mercato, fare la scelta giusta non è semplice come potrebbe sembrare.

Per questo motivo, in questa guida vi spiegheremo nel dettaglio quali sono le caratteristiche da considerare durante l'acquisto, in modo da scegliere il passeggino per gemelli perfetto per voi.

Tipologia

La tipologia del passeggino è sicuramente la prima caratteristica da considerare: i passeggini gemellari si suddividono in due grandi categorie: quelli in linea e quelli modulari.

Passeggini gemellari in linea

Come si può facilmente capire dal nome, i passeggini gemellari in linea hanno due sedute affiancate, il che consente ai bambini di avere molto spazio, ma li rende anche molto più ingombranti per i genitori.

Un passeggino gemellare affiancato potrebbe presentare dei problemi negli spostamenti in spazi stretti, e potrebbe essere piuttosto complicato da manovrare.

Passeggini gemellari modulari

La seconda tipologia è perfetta se state cercando un passeggino gemellare leggero: questo tipo di passeggino presenta una seduta dietro l'altra, il che lo rende decisamente più manovrabile, e permette una maggiore libertà di movimento.

Questo va ovviamente ad influire sullo spazio per i bambini, che sarà un po' ridotto, e bisogna anche tenere a mente che con un passeggino tandem difficilmente i bambini avranno una buona visuale.

Chiusura del passeggino

La chiusura del passeggino per due bambini può fare la differenza nella vita di molti genitori: a seconda di quanto spazio si ha a disposizione, potrebbe essere utile avere un passeggino gemellare compatto.

Chiusura ad ombrello

La chiusura ad ombrello permette di richiudere il passeggino su se stesso, ribaltando ruote e poggiapiedi.

La forma che verrà ad assumere sarà quindi simile ad un ombrello chiuso, il che va sicuramente a ridurre l'ingombro dato dal passeggino.

Il lato negativo è che molti passeggini con questo tipo di chiusura non riescono a stare in piedi da soli, e devono quindi essere appoggiati per terra o al muro.

Chiusura a libro

La chiusura a libro è tipica dei passeggini più robusti e pesanti, e consente di rendere il passeggino piatto e largo, simile ad una sorta di piccola valigia.

Questo vuol dire che è il trasporto sarà molto più comodo, grazie all'ausilio delle ruote, ma di contro il peso sarà maggiore per via del meccanismo che permette la chiusura

Ruote

Il tipo di ruote presenti su un passeggino gemellare dipende principalmente dalla tipologia del passeggino: i passeggini tandem tendono ad avere quattro ruote, mentre la tipologia affiancata spesso presenta sei ruote.

In generale è sempre meglio assicurarsi di scegliere un passeggino gemellare che abbia le ruote piroettanti, che consentono di avere una manovrabilità maggiore e di poter gestire eventuali ostacolo durante la passeggiata.

Tendenzialmente i modelli più diffusi sul mercato presentano delle ruote in plastica, che possono variare in dimensioni e misura.

Le ruote piccole sono ideali per i percorsi urbani, ma non sono il massimo per i terreni più disomogenei e non livellati, sui quali le ruote più grosse sono invece molto consigliate.

Sicurezza

La sicurezza è sicuramente uno dei primi criteri con cui viene scelto un passeggino gemellare, e ci sono alcuni elementi specifici che permettono di tenere al sicuro i bambini durante il momento della passeggiata.

Le cinture di sicurezza, generalmente a 5 punti o a 3 punti, sono sicuramente la prima caratteristica da controllare quando si acquista un passeggino gemellare.

La barra di protezione evita che i bambini possano cadere nel caso si sporgessero in avanti, ma funziona anche da paracolpi nel caso di una frenata brusca.

Anche il sistema frenante del passeggino serve a garantire la sicurezza dei bambini: ne esistono diversi tipi, ma tutti svolgono la funzione di evitare che, in caso di sosta, il passeggino possa muoversi da solo.

Caratteristiche della seduta

Anche le caratteristiche della seduta sono un fattore importante da considerare nella scelta del miglior passeggino gemellare, perché vanno ad influire molto sulla comodità dei bambini, e quindi sulla qualità delle passeggiate.

Una seduta reclinabile è sicuramente una caratteristica da ricercare, perché permette ai bambini di dormire e riposarsi anche durante una passeggiata.

Controllate sempre se e in quante posizioni è possibile sistemare lo schienale.

Anche la reversibilità di una seduta è un fattore importante: la possibilità di posizionare i bambini in modo diverso, fronte strada o fronte genitori, può sicuramente essere di grande aiuto.

La maggior parte dei passeggini gemellari permette di regolare i due schienali in modo diverso, permettendovi di adattarli meglio alle esigenze specifiche dei bambini.

Praticità d'uso

Scegliere un passeggino gemellare ultraleggero potrebbe non bastare, bisogna sempre prendere in considerazione tutte le caratteristiche aggiuntive che vanno a migliorare la praticità di un passeggino.

Impugnatura

Ne esistono due tipi principali:

  • Maniglione unico: perfetto per poter spingere il passeggino anche con una mano sola.
  • Maniglie separate: comode per poter appendere borse o sacchetti della spesa.

Peso

Il peso del passeggino influisce sicuramente sulla praticità e la manovrabilità: un passeggino gemellare è già di per sé più pesante di un modello singolo, quindi è sempre meglio scegliere un modello che rientri nella categoria di passeggino leggero.

Tenete sempre d'occhio le misure del passeggino, perché da queste dipende non solo la sua manovrabilità, ma anche lo spazio che sarà a disposizione dei bambini.

Accessori

Ci sono alcuni accessori che potrebbero essere definiti addirittura fondamentali nella scelta del miglior passeggino gemellare leggero: prima di tutto la presenza di un tettuccio o una capottina, che possa proteggere i bambini da sole, vento o pioggia.

Anche il coprigambe, una copertina a sacco che permette di infilare al suo interno le gambe del bambino, può essere un valido aiuto per proteggere i bambini dal brutto tempo o dal freddo.

Eventuali cesti portaoggetti possono essere molto utili per contenere qualsiasi tipo di oggetto o accessorio che può essere necessario durante le passeggiate.

Domande comuni sull’acquisto di un passeggino gemellare

Se arrivati a questo punto avete ancora dei dubbi su quale sia il miglior passeggino gemellare, o su quale modello possa fare per voi, ecco alcune delle domande più frequenti che i genitori si pongono sull'uso e la scelta di questo tipo di passeggino.

Come si pulisce un passeggino gemellare?

Generalmente i passeggini gemellari possono essere smontati in più pezzi, per consentire la pulizia dei vari elementi che lo compongono.

Le parti in tessuto possono essere lavate semplicemente con acqua e sapone, oppure messe in lavatrice a basse temperature e con detergenti idonei.

La struttura in metallo richiede una pulizia frequente, essendo la parte più a contatto con sporco e batteri: basterà utilizzare un panno umido e un detergente spray.

Anche eventuali accessori, come i tettucci parasole, sono tendenzialmente sfoderabili e lavabili in lavatrice a basse temperature.

In alternativa, se non siete sicuri, sapone e spugnetta non abrasiva sono sempre la scelta migliore.

Per sicurezza è sempre meglio consultare il manuale delle istruzioni o il sito web del marchio di riferimento.

DISCLAIMER AFFILIAZIONI: Genitorisidiventa.it partecipa al Programma Affiliazione Amazon EU, un programma di affiliazione che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it. In qualità di Affiliato Amazon, il proprietario del sito riceve un guadagno per ciascun acquisto idoneo.